Il metodo Simple Tiny Shifts®

Il metodo per smettere di procrastinare

Simple Tiny Shifts è un metodo per smettere di procrastinare e per gestire il tuo tempo in modo efficace. Ti aiuta a sviluppare il tuo potenziale e dedicarti finalmente a quel progetto che è stato fin troppo tempo nel  cassetto.

“La felicità autentica deriva dall’identificazione e dalla coltivazione del proprio potenziale e dall’utilizzo quotidiano nel lavoro, nell’amore, nelle attività ricreative”. Martin Seligman

Simple Tiny Shift è un percorso che ti porterà a valorizzare il tuo tempo ed essere felice.
Le tre caratteristiche che contraddistinguono le persone felici:

-l’essere orientati nel presente
-essere più produttivi svolgendo attività che valorizzano il tuo tempo
-la pianificazione e la capacità di organizzare

PERCHÉ UTILIZZARE STS?

Simple (semplice)

 

L’azione da compiere può essere anche semplicissima o comunque sempre alla nostra portata. L’importante è che ti consenta di fare un piccolo progresso verso i tuoi obiettivi.

Tiny (piccolo, minuscolo)

 

L’azione necessaria non deve essere una grande impresa… può essere anche piccola, l’importante è farla.

 

Shift (spostamento, cambiamento)

 

Spostamento verso il proprio obiettivo e cambiamento del proprio mindset un poco per volta.

 

Come si sviluppa?

Le 4 fasi

Per chi è utile?

Per i procrastinatori seriali.

Per chi ha un progetto, ma continua a rimandare.

Per chi si distrae spesso e non riesce a rimanere focalizzato sugli obiettivi.

Per chi vuole lanciare la propria idea e il proprio progetto, ma non sa da dove iniziare.

Per chi ancora non ha un progetto, ma vorrebbe averlo.

Per chi è bloccato e ha bisogno di ritrovare la motivazione.

Per chi sta operando in modalità  "pilota automatico" e vuole riscoprire le proprie passioni e i propri talenti.

Per chi ancora non ha trovato la propria vocazione e vorrebbe scoprire ed applicare i propri talenti.

 

Per chi NON è utile?

Per chi NON ha ancora un obiettivo chiaro. Prima di passare alle 4 fasi è necessario individuare il proprio perché e l'obiettivo.

Per chi non vuole instaurare nuove abitudini positive e non è interessato ad un cambiamento personale.

Per chi non crede che avere un obiettivo porti alla felicità.

Per chi non ha un progetto personale e non vuole averlo.

Per chi non vuole mettersi alla prova, sviluppare il proprio potenziale e crescere.

Per chi non vuole rimboccarsi le maniche e costruire il proprio percorso.

Marika

L’aspetto di coaching è costruito perfettamente. Il passaggio dalla visione, agli obiettivi, fino alle azioni quotidiane è graduale e coerente, senza stacchi.

Stefano

Pianificare per me è sempre stato difficile e poco piacevole, non ho un pensiero molto organizzato, ma con STS mi si è aperto un altro mondo 

Simona

Uno strumento per visualizzare e scoprire in profondità ciò che vuoi. Un pianificatore per arrivarci